Archivi autore: Erica Petrillo

China-politik

«Il governo italiano considera la Cina un importante partner politico e non soltanto un protagonista dell’economia». Stupiscono le recenti dichiarazioni del ministro degli Esteri, in visita ufficiale in Cina.

Lasciano basiti perché – coincidenza – vengono rilasciate in un periodo … (continua)

Mobile republic

Nel dicembre 2008, dopo 161 anni di onorato servizio, lo storico gruppo editoriale Tribune (proprietario di 10 celebri testate americane e 23 stazioni televisive) chiedeva l’accesso alle procedure di bancarotta a fronte di debiti per 13 miliardi di dollari. (continua)

Buon compleanno pacchetto insicurezza

Poco più di un anno fa, per l’esattezza l’8 agosto 2009, entrava in vigore il cosiddetto “pacchetto sicurezza“. Vero e proprio tormentone dell’estate passata – quando ancora le intercettazioni non andavano di moda – il provvedimento legislativo era … (continua)

La doppia velocità

In questi mesi estivi il Belpaese assiste disorientato a uno stillicidio di provvedimenti discriminatori verso l’omosessualità.

Partiamo dal caso padovano: l’amministrazione veneta, nel varare un piano per la distribuzione di alloggi ai giovani, rende noto che la graduatoria per … (continua)

L’astronauta e la ballerina

«Sessista, omofobico e pieno di stereotipi». Si tratta delle accuse rivolte dalla rivista americana Ms all’ultimo film d’animazione sfornato dalla Pixar, Toy Story 3 – La grande fuga. Le critiche mosse dell’autrice Natalie Wilson sono taglienti: «Contesto la netta … (continua)

La pseudoscienza

Prendere un pizzico di “complottismo”, aggiungere un cucchiaio di “letteratura anti-qualcosa”, mescolare con una citazione alla rinfusa e voilà, il pezzo sul “terrorismo alimentare” è pronto. Dario Bressanini, ricercatore universitario presso il dipartimento di Scienze chimiche dell’Università degli studi dell’Insubria, ha … (continua)

Veli e libertà

«L’Italia si trova nel Medio Occidente». Così scriverebbe un quotidiano di Dubai che applicasse alla rovescia il termine “Medio Oriente”: parola utilizzata per indicare tanto la provenienza del macellaio sotto casa, quanto la cultura del bombarolo di Al Qaeda.

Se … (continua)

Diamo i numeri

«La matematica non è un’opinione». Con questa frase lapidaria la mia maestra era solita mandare al posto – con tanto di quattro sul libretto – i bambini che non avevano tanta dimestichezza con i calcoli. Benché mortificati dal votaccio, tutti … (continua)